Economia del mercato mobiliare

  • Corso di Laurea: Corso di Laurea Magistrale in Economia e Direzione Aziendale
  • Anno: 2
  • Crediti: 6
  • Docenti: - Burchi Alberto - Martelli Duccio
  • Consulta il materiale didattico

  • Programma:
    OBIETTIVI FORMATIVI DEL CORSO:
    Il corso ha un duplice obiettivo: in primo luogo, fornire le conoscenze necessarie per comprendere la natura e le caratteristiche tecniche degli strumenti finanziari, l’organizzazione e il funzionamento dei mercati in cui tali strumenti sono negoziati, il ruolo e la disciplina degli intermediari che intervengono nel canale diretto di finanziamento dell’economia. In secondo luogo, il corso persegue l’obiettivo di offrire una preparazione esaustiva in materia di analisi e di valutazione degli investimenti finanziari. In particolare si propone di fornire il quadro teorico e la strumentazione analitica per le valutazioni e le scelte di investimento.

    PROGRAMMA:
    1. Introduzione ai mercati moniliari

    Parte prima – Le obbligazioni societarie e governative
    2. Le caratteristiche degli strumenti di debito
    3. La valutazione della redditività e del rischio degli strumenti di debito
    4. Il debito sovrano: le caratteristiche e i mercati dei titoli pubblici
    5. Gli strumenti di raccolta degli emittenti privati di tipo corporate

    Parte seconda – Gli strumenti azionari
    6. Le azioni: tipologie, rendimento e rischi
    7. I mercati azionari
    8. La negoziazione dei titoli azionari
    9. L’ingresso e l’uscita dal mercato e gli aumenti di capitale

    Parte terza – I prodotti del risparmio gestito
    10. L’industria del risparmio gestito
    11. I fondi comuni di investimento e le sicav/sicaf
    12. I prodotti di matrice assicurativa e i fondi pensione (cenni)
    13. La gestione dei portafogli mobiliari e la valutazione delle performance

    Parte quarta – Gli strumenti derivati e i titoli strutturati
    14. Le caratteristiche generali degli strumenti derivati e la valutazione (cenni)
    15. I derivati sui tassi e sui cambi
    16. I derivati azionari, creditizi e sui rischi puri
    17. Gli strumenti strutturati

    TESTI DI RIFERIMENTO:
    - Banfi A., Nadotti L., Tagliavini G., Valletta M., Economia del mercato mobiliare, ISEDI, 2016 (obbligatorio)
    - Materiali suggeriti dal docente in aula

    LETTURE SUGGERITE PER EVENTUALI APPROFONDIMENTI
    - Il quotidiano "Il Sole 24 Ore" (o altro quotidiano di tipo finanziario)
    - Frank K. Reilly And Keith C. Brown, Investment Analysis & Portfolio Management (11 ed), - Cengage Learning
    - Hull John C., Opzioni, futures e altri derivati (11 ed), Pearson Education Italia
    - Fabrizi Pier Luigi (a cura di), Economia del mercato mobiliare (7 ed), Milano, Egea

    MODALITÀ D'ESAME:
    - Esame in forma scritta
    - Durante lo svolgimento del corso, gli studenti interessati possono svolgere un assignment, che prevede momenti di lavoro di gruppo “guidato” e una presentazione dei risultati finale “in plenaria”

  • Collaboratori

  • Note