Gestione dell'innovazione d'impresa

  • Corso di Laurea: Corso di Laurea Magistrale in Economia e Direzione Aziendale
  • Anno: 1
  • Crediti: 6
  • Docenti: - Poledrini Simone
  • Consulta il materiale didattico

  • Programma:
    AA. 2017-2018

    Obiettivi del corso:
    Negli ultimi duecento anni circa l’occidente ha goduto di un elevato livello di benessere generalizzato. Tra i vari fattori che hanno inciso su tale sviluppo vi sono le molteplici innovazioni che sono state generate. In particolare, le innovazioni di tipo tecnologico hanno svolto un ruolo di primaria importanza in tale processo di cambiamento. L’obiettivo del presente corso è quello di fornire i fondamenti teorici e le principali implicazioni manageriali di tale fenomeno.

    Introduzione. Il “fenomeno” innovazione:
    • Cap. 1

    Parte I. Le caratteristiche della tecnologia e la sua diffusione:
    • Capitoli 3 e 4

    Parte II. Le fonti dell’innovazione:
    • Capitoli 2 e 12 (da pag. 530 a pag. 547)

    Parte III. Le strategie per innovare e per proteggere le innovazioni:
    • Capitoli 5, 6 (da pag. 231 a pag 244), 8 e 9

    Parte IV. L’innovazione nelle PMI:
    • Cap. 14

    All’interno dei capitoli indicati si trovano molti casi aziendali. Tali casi sono parte integrante del programma, pertanto saranno oggetto d’esame.

    Libro di testo: Schilling, M., & Izzo, F. (2017). Gestione dell’innovazione. Milano: McGraw-Hill. IV Edizione.

    Eventuale testo facoltativo di approfondimento:
    Isaacson, W. (2012). Steve Jobs. Milano: Mondadori.

  • Collaboratori

  • Note
    - Durante il corso saranno programmate delle visite aziendali e/o dei seminari tematici di presentazione di "case study" significativi.

    - L’esame prevede una prova orale.